Il Governo ottiene la fiducia

Il governo resta in carica. La Camera gli ha confermato la fiducia respingendo con 314 no e 311 sì le due mozioni di sfiducia presentate nei confronti dell’Esecutivo Berlusconi. Ci sono state due defezioni tra le file finiane di futuro e libertà: Siliquini e Polidori.

La vittoria numerica di Berlusconi è evidente quanto la nostra sconfitta, resa ancor più dolorosa dalla disinteressata folgorazione sulla Via di Damasco di tre esponenti di Futuro e Libertà. Che Berlusconi non possa dire di aver vinto anche in termini politici sarà chiaro in poche settimane”. È il commento caldo del presidente della Camera Gianfranco Fini.

Bersani, leader dl Pd, ha dichiarato che quelle di Berlusconi è “una vittoria di Pirro. Siamo al governo Scilipoti-Razzi. Evidentemente si è verificata una vicenda totalmente scandalosa di compravendita di voti, che consegna al Paese un governo più debole e un’opposizione più ampia“. Ha anche annunciato la linea politica del suo partito. “Ora seguiremo un’opposizione fermissima e dura. Questo governo non può governare e credo che lo sappiano anche loro. Non hanno governato con 100 voti, non penso riescano con tre.

Di questi tre voti con cui il Governo ha ottenuto ieri la fiducia, due provengono dall’Italia dei Valori, precisamente da Domenico Scilipoti e Antonio Razzi. Di Pietro non ha tardato a far sentire la sua voce in un’intervista al Corriere della Sera: “Comprati e venduti. Quante lune passeranno perché Scilipoti e Razzi tradiscano ancora? Sono stati eletti con i voti dell’IdV e per oltre dieci anni sono stati più antiberlusconiani di me. Sono persone prive di strumenti culturali e hanno subito una subornazione da parte di potenti”. Ha continuato poi: “Non posso nascondermi dietro un dito, sento in me la responsabilità politica di due onorevoli che hanno tradito il partito. Ma sono convinto che qualcosa di traumatico e dirompente sia successo. Perché tagliassero il cordone ombelicale con noi devono avergli fatto vedere la luna nel pozzo. Il problema e’ cosa gli hanno fatto, alle menti e al portafoglio. Ho denunciato il presidente del Consiglio come il mandante piduista che ha organizzato la compravendita, un vero attentato alla Costituzione. Non dovevano farlo, le loro storie personali glielo vietavano e il voto per il governo peserà sulle storie delle loro famiglie“.

3 Comments on Il Governo ottiene la fiducia

  1. LEGGETE BENE TUTTI !!!
    SALVATORE BORSELLINO CONTRO L’ITALIA DEI VALORI. “DI PIETRO HA TRADITO I VALORI DI CUI PARLA”.
    IL FRATELLO DEL MAGISTRATO UCCISO DALLA MAFIA HA PARTECIPATO A BOLOGNA ALLA SERATA ORGANIZZATA DALL’ASSOCIAZIONE “INMOVIMENTO” DI LUIGI DE MAGISTRIS, DEDICATA ALLA DISUBBIDIENZA CIVILE. E HA USATO TONI MOLTO DURI NELLO STIGMATIZZARE L’INVOLUZIONE DEL PARTITO DI DI PIETRO, ORMAI IN MANO “A POLITICANTI ESPRESSIONE DEL PEGGIO DELLA VECCHIA POLITICA”.
    Piuttosto vaghi invece gli interventi di Sonia Alfano e Luigi De Magistris. L’europarlamentare ha ribadito che per ora è necessario preparare un discorso culturale. Ma i militanti accorsi alla serata e alla riunione dell’associazione Inmovimento si aspettavano quell’evento politico, l’annuncio della costituzione di una corrente, che non c’è stato e sono rimasti delusi ancora una volta dall’attendismo dell’ex pm di Why Not.

    PENSATE ANCORA CHE SCILIPOTI NON ABBIA POSTO PROBLEMI INTERNI??? W SCILIPOTI che ha avuto non solo il coraggio di dire quello che ha detto ma anche quanto la tempistica nel lasciare, altro che stupido!!!
    Clicca qui e leggi
    http://www.iltribuno.com/articoli/201012/borsellino-e-la-alfano-contro-litalia-dei-valori.php

  2. Gentile Deputato,
    ha attaccato SCILIPOTI dicendo che è legato alla ndrangheta, io credo che lei lo conosce bene e conosce tutto della sua famiglia di gente umile rispettosa e semplice. Lei sta seguendo cosa succede nel partito IDV dove lei è stata eletta o no? penso che Salvatore Borsellino ha reso chiaro di chi sia il partito. Esattamente quello che Scilipoti ha cercato di fare ma doveva solo stare zitto e obbedire. Ha avuto coraggio e opportunismo, HA FATTO BENE. Mi spieghi una cosa, PERCHè Lo AVETE ATTACCATO SUBITO DOPO IL VOTO? Del resto vi ha dato una grande chance, ora lo potete fare fuori politicamente e prendere in mano il partito. Mi spieghi una cosa, lei come mai ha baciato TOTò Cuffaro così appassionatamente nel 2007 e poi nel 2008 è entrata nel consiglio regionale e poi…e poi … si guardi questo video su youtube http://www.youtube.com/watch?v=g0hxm-Qx0Jc e sarei molto contento di sapere quali erano i suoi rapporti con Cuffaro – Grazie

I commenti sono bloccati.