Home Viaggi Europa Gli italiani all’estero non vengono apprezzati

Gli italiani all’estero non vengono apprezzati

206
CONDIVIDI

In Europa, e forse non solo, gli italiani vengono criticati. All’estero non hanno fiducia nelle nostre capacità: questa concezione deriverebbe dall’aver eletto Silvio Berlusconi come presidente del Consiglio. Tra le tante, una fotografia di un cartello esposto dai gestori di un ristorante a Berlino. Le scritte riportate sono davvero significative: “Berlusconi-elettori non benvenuti” e “Niente cervello-niente servizio”.

Non è, purtroppo, un caso isolato: recentemente, durante una sfilata di carri allegorici del carnevale di Dussldorf è stato presentato un carro dove un mafioso sottometteva un Berlusconi gioioso; a Berlino, ancora, un altro carro presentava il nostro premier mentre nuotava tra donne nude.