No alle lampade abbronzanti per minori e donne incinte

La decisione è del Ministro della Salute, Ferruccio Fazio

Il Ministro della Salute Ferruccio Fazio ha firmato un decreto interministeriale nel quale viene vietato l’uso di lampade abbronzanti a raggi UVA ai minori di 18 anni, alle donne incinte, ai soggetti con particolari patologie e a quelli che si scottano facilmente al sole.

Il documento vuole regolamentare e portare ordine delle modalità d’uso (che spesso sfociano nell’abuso) di determinate apparecchiature, in particolare: solarium per l’abbronzatura, saune e bagno di vapore, depilatori elettrici o ad impulsi luminosi, laser per vari trattamenti estetici.

Inserita da il 12 maggio 2011