Sesso libero. Il più grande bordello dell’Australia aprirà a Sydney

Il progetto prevede suite per il sesso di gruppo e per feste, sale d'aspetto con bar e parcheggio sotterraneo

Inserita da il 17 maggio 2011

Amanti del sesso “libero” questo è quello che aspettavate! Sidney, infatti, ospiterà il più grande bordello dell’Australia che avrà un costo di 9,5 milioni di euro.

Come riferito oggi, dal Sydney Morning Herald, è stato appena presentato un progetto che prevede lavori di estensione per il già esistente Stiletto Brothel (quartiere Camperdown) con l’aggiunta di 40 camere, 21 sale d’aspetto e parcheggio sotterraneo.

L’edificio si presenterà a tutti i suoi clienti impazienti composto da ben 3 piani, di cui uno interamente dedicato a suite riservate per feste e sesso di gruppo, dotate di ampi lettoni e divani.

Michael O’Brien, dirigente della compagnia che gestisce questo progetto, ha dichiarato che la clientela sarà sicuramente molto varia: “uomini d’affari, avvocati, contabili e molte celebrità, come stelle del cinema e dello sport e gruppi rock”. Alcuni residenti, però, proprio non ci stanno ad avere un maxibordello vicino casa, in una zona residenziale abitata anche da studenti universitari, data la vicinanza con l’università di Sydney.
Secondo O’Brien, invece, sono stati molti i residenti che hanno sostenuto il progetto perché è prevista anche “una guardia di sicurezza all’angolo ogni notte, e i residenti sono contenti perché sarà come avere un proprio servizio di sicurezza in strada”.