Roma, notti d’estate a Castel Sant’Angelo

Un programma fitto di appuntamenti, per trascorrere in modo piacevole e diverso dal solito le serate estive, da luglio a settembre

La Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico-Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Roma e il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, in collaborazione con la Società MUNUS promuovono, per l’Estate Romana del 2011, un fitto programma di proposte culturali ospitate nello storico monumento romano.

Dal 1 luglio al 4 settembre, con “Notti d’Estate a Castel Sant’Angelo”, il Museo aprirà dal martedì alla domenica le sue porte per consentire, nelle calde serate estive, la visita di questo suggestivo monumento.

Ogni sera, inoltre, sarà possibile arricchire la visita al Museo con una delle proposte culturali in programma: visite straordinarie a spazi solitamente chiusi al pubblico, incontri musicali, letture di classici, spettacoli teatrali.

L’iniziativa, nata da un’idea della direzione del Museo e sostenuta dal Soprintendente Rossella Vodret, vede coinvolto tutto il personale del Museo che ha attivamente contribuito alla complessa realizzazione.

Inserita da il 2 luglio 2011