Home News Cronaca Le strade italiane si coprono di sangue

Le strade italiane si coprono di sangue

68
CONDIVIDI

Pesante bilancio di morti, quello dell’incidente avvenuto questa notte sulla strada provinciale tra Acquaviva delle Fonti e Adelfia, nel Barese: quattro le vittime e quattro i feriti, fortunatamente in maniera non grave. A morire, sono stati 3 giovani e una donna di 52 anni. Lo scontro è accaduto poco dopo l’una, al chilometro 7 della provinciale; le auto coinvolte, una Ford Fiesta e una Opel Meriva.

Nella prima viaggiavano quattro giovani di Acquaviva, tre dei quali sono morti. Solo una ragazza si è salvata, ed è stata subito ricoverata in prognosi riservata al Policlinico di Bari.
Nell’altra vettura viaggiava la vittima 52enne di Rutigliano. Feriti anche il marito, la figlia e il genero, in prognosi riservata presso l’ospedale “Miulli” di Acquaviva, dove saranno sottoposti ad interventi chirurgici.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Acquaviva delle Fonti, il personale del 118 e due squadre dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto lavorare per estrarre i corpi dalle lamiere.

Poco dopo le 7.00 un altro grave incidente è avvenuto sulla A12 tra i caselli di La Spezia e Sarzana. Un’auto, per cause ancora imprecisate, è uscita fuori strada e tre persone che viaggiavano sul mezzo sono morte. Nell’incidente non sono coinvolti altri mezzi e persone.