Le strade italiane si coprono di sangue

Due incidente mortali nello Spezzino e nel Barese

Pesante bilancio di morti, quello dell’incidente avvenuto questa notte sulla strada provinciale tra Acquaviva delle Fonti e Adelfia, nel Barese: quattro le vittime e quattro i feriti, fortunatamente in maniera non grave. A morire, sono stati 3 giovani e una donna di 52 anni. Lo scontro è accaduto poco dopo l’una, al chilometro 7 della provinciale; le auto coinvolte, una Ford Fiesta e una Opel Meriva.

Nella prima viaggiavano quattro giovani di Acquaviva, tre dei quali sono morti. Solo una ragazza si è salvata, ed è stata subito ricoverata in prognosi riservata al Policlinico di Bari.
Nell’altra vettura viaggiava la vittima 52enne di Rutigliano. Feriti anche il marito, la figlia e il genero, in prognosi riservata presso l’ospedale “Miulli” di Acquaviva, dove saranno sottoposti ad interventi chirurgici.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Acquaviva delle Fonti, il personale del 118 e due squadre dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto lavorare per estrarre i corpi dalle lamiere.

Poco dopo le 7.00 un altro grave incidente è avvenuto sulla A12 tra i caselli di La Spezia e Sarzana. Un’auto, per cause ancora imprecisate, è uscita fuori strada e tre persone che viaggiavano sul mezzo sono morte. Nell’incidente non sono coinvolti altri mezzi e persone.

Inserita da il 27 agosto 2011