Amici di Maria de Filippi: le novità

Tornano gli ex allievi

“Amici” è un programma di successo, dagli ascolti fortunati, che coinvolge un ampio pubblico, soprattutto giovanile. Anche quest’anno Maria de Filippi condurrà la trasmissione, ma con qualche inevitabile cambiamento.
Il talent diventa meno reality e più show con due gironi in cui si sfidano i volti storici della trasmissione, come Emma Marrone, Alessandra Amoroso e Marco Carta.
La finale che decreterà il vincitore di questa edizione andrà in onda, in grande stile, all’Arena di Verona.

“Lanceremo ‘Amici’ con quattro speciali di casting in onda il sabato pomeriggio già da fine settembre, poi torneremo all’abituale appuntamento con la scuola di ballo e canto, per affacciarci di nuovo in prima serata probabilmente da fine aprile”, spiega all’Ansa la conduttrice, che è stata confermata anche al timone di “C’è posta per te” e di “Uomini e Donne”.

“‘Amici’ avrà due gironi, un pò come al Festival di Sanremo: accanto alle sfide tra le tre squadre di ragazzi, ci sarà un’altra gara dedicata ai big, ai miei ‘vecchi’, quelli che hanno partecipato ad Amici e si sono imposti sul mercato, come Emma e Alessandra Amoroso. E poi ci saranno i grandi ospiti, comici, attori, cantanti. Penso, per esempio, a Checco Zalone che mi piacerebbe avere in trasmissione”.

Alle selezioni sono presentati in 13 mila quest’anno: le valutazioni sono state affidate a Beppe Vessicchio, per la sezione canto, e al coreografo Silvio Oddi con la prima ballerina Fara Grieco per la sezione ballo.
Quelli risultati idonei sono solo 330, tutti aspiranti allievi della scuola più spiata d’Italia, ma accederanno al programma “solo i ragazzi ritenuti irrinunciabili, che saranno divisi in tre squadre”, spiega Maria. Possibilità di sfida per gli eliminati, che così potranno avere una seconda opportunità e, magari, un’occasione di riscatto.
I professori di quest’anno saranno: Grazia Di Michele, Mara Maionchi e Rudi Zerbi per il canto e Luciano Cannito, Alessandra Celentano e Garrison Rochelle per la danza.

In riferimento agli altri format dedicati a canto e danza, Maria de Filippi commenta: “Sarà una bella sfida, perché ce la vedremo con ‘Ballando con le stelle’ che è fortissimo. Secondo me perderemo. Ma ripeto, non vivo la gara degli ascolti. Già il fatto di avere lavoro per me e per i miei è una grande fortuna”.

Inserita da il 21 settembre 2011