Dal 2015 obbligatorio salvavita su auto

Il dispositivo invierà automaticamente una richiesta di soccorso al 112

E’ in arrivo ‘eCall’, un dispositivo elettronico che – in caso di incidente grave – invierà automaticamente una richiesta di soccorso al 112, il numero unico europeo di emergenza. Dal 2015 dovrà essere presente in tutte le nuove auto vendute in Europa e potrà salvare ogni anno centinaia di vite.

Oggi la Commissione europea ha chiesto agli stati membri di assicurarsi che gli operatori delle reti cellulari aggiornino le proprie infrastrutture in modo che le chiamate di ‘eCall’, che fornisce i dettagli sull’incidente (orario, posizione esatta del veicolo, direzione di viaggio), siano trasmesse in modo efficiente ai call center di soccorso.

Il dispositivo, i cui costi d’installazione sono valutati in ”meno di 100 euro” per ogni veicolo nuovo, viene attivato dagli stessi sensori che fanno scattare gli airbag, ma la richiesta di soccorso può essere lanciata anche manualmente in caso di malore mentre si è alla guida o da parte del testimone di un incidente che, pur senza gravi urti, ha provocato danni fisici agli occupanti del veicolo.

Inserita da il 8 settembre 2011