Tragedia aerea durante un air show

Tragico il bilancio dell'incidente

Inserita da il 17 settembre 2011

Siamo a Reno, in Nevada, durante il “National Championship Air Races”, manifestazione annuale durante la quale vengono impiegati aerei civili e militari: un aereo da collezione della seconda guerra mondiale si è abbattuto sulla folla causando un numero di vittime ancora imprecisato: due i morti, forse tre, e una settantina di feriti, alcuni in condizioni critiche. Queste le cifre non ufficiali.
Fonti locali riferiscono di pozze di sangue e parti di corpi umani tra detriti fumanti, uno scenario terribile.
“E’ stata una carneficina, come se fosse esplosa una potente bomba”, ha detto ad una televisione locale uno dei superstiti dell’incidente.

Nel corso dell’esibizione, il pilota, Jimmy Leeward, ha perso il controllo dell’aereo, un P-51 Mustang, che si è schiantato al suolo, direttamente sulla folla, dopo di che si è disintegrato. L’uomo ha perso la vita.
Secondo quanto ha riferito la Cnn, poco prima dello schianto aveva lanciato il “segnale di aiuto”, per poi precipitare in picchiata.