Barletta, palazzina crollata. Domani i funerali delle vittime

Durante la tragedia hanno perso la vita quattro operaie e una quattordicenne

Dolore e rabbia hanno accompagnato in questi ultimi giorni gli abitanti di Barletta, dove il crollo di una palazzina ha causato la morte di cinque persone. Si terranno domani in piazza Aldo Moro, a poche decine di metri dal luogo della tragedia, i funerali delle vittime, tutte donne, tra cui quattro operaie  del laboratorio di confezioni che si trovava al piano terra del palazzo crollato e una ragazzina di 14 anni, figlia dei titolari del laboratorio. I loro feretri arriveranno in piazza attorno alle 13, mentre la cerimonia comincerà alle 15.

La cerimonia sarà officiata dall’arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, monsignor Giovanni Battista Pichierri.

“Non ci stancheremo mai di incalzare e denunciare – dichiara Stefania Pomante segretaria nazionale della Filctem-Cgil – quella miriade di situazioni ripiegate nella illegalità del sommerso. Agli ispettori del lavoro, alla Guardia di Finanza, alle Asl spetta il compito di vigilare e combattere il fenomeno. Noi non ci vogliamo rassegnare all’assenza di regole che rischia di diventare regola, a un paese dove troppo spesso le norme si scrivono ma non si applicano”.

Inserita da il 5 ottobre 2011