Home Università Diritto allo studio Unisa, scorrimento della graduatoria finale della Facoltà di Medicina

Unisa, scorrimento della graduatoria finale della Facoltà di Medicina

Accesso per 18 nuovi studenti al corso di laurea in Medicina e Chirurgia

229
CONDIVIDI

Si amplia l’offerta formativa della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Ateneo di Salerno. La decisione segue il recente decreto del 23 novembre 2011 con il quale il neo ministro della Salute Prof. Renato Balduzzi, di concerto con il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo, incrementa, nel limite del 10%, il numero dei posti disponibili per le immatricolazioni degli studenti al corso di laurea in Medicina e Chirurgia.

“Il Decreto – si legge in un comunicato stampa diffuso dal Ministero della Salute – è stato emanato in coerenza con i fabbisogni di professionisti espressi dalle Regioni nel rispetto della capacità formativa dei singoli atenei. Con questo provvedimento si permetterà di soddisfare le aspettative di numerosi giovani che non avevano potuto accedere al corso di laurea in medicina”.

In virtù di tale decisione, l’Università degli Studi di Salerno sta procedendo, con Decreto Rettorale in corso di registrazione, a ridefinire, per l’Anno Accademico 2011-2012, il numero dei posti destinati agli studenti comunitari e non comunitari che passano da 180 (centottanta) a 198 (centonovantotto), con conseguente scorrimento della graduatoria finale di merito. Tale scorrimento è limitato a coloro che avevano confermato l’interesse all’immatricolazione compilando la domanda di ripescaggio on line entro il 7 ottobre 2011.

Info su:
www.unisa.it/uploads/848/ampliamento_posti_graduatoria_medicina_-_avviso_web.pdf

Università degli Studi di Salerno

CONDIVIDI