Asta da record, venduta per 11,8 miliomi di dollari la perla di Liz Taylor

Fu regalata all'attrice per San Valentino dall'allora marito Richard Burton, che l'aveva comprata nel 1969 per 37mila dollari

Inserita da il 14 dicembre 2011

Nota come ‘‘La Peregrina”, è stata venduta  per 11,8 milioni di dollari, nel primo dei 4 giorni di vendita dei beni appartenuti a Elizabeth Taylor. Pezzo forte della preziosa collezione di gioielli messi in vendita all’asta da Christie’s International a New York, la perla della diva del cinema hollywoodiano, il cui valore era stato stimato prima della vendita a 2-3 milioni di dollari, è appartenuta a otto re spagnoli tra il 1582 ed il 1808.

Fu Richard Burton ad acquistare il prezioso gioiello nel 1969 per 37mila dollari alle Gallerie Parke-Bernet a New York. “Burton la acquistò come regalo per San Valentino per Liz Taylor, ha spiegato Ward Landrigan, all’epoca a capo del dipartimento gioielleria della società. La sera in cui le fu regalata, Liz Taylor ad un certo punto la smarrì e tutti cominciarono a cercarla sul tappeto”. “Lei aveva un cane bianco di razza Lhasa Apso”. “Vidi il cane sotto una sedia, stava masticando la perla”.

 ”La collezione di Elizabeth Taylor,” che comprende i suoi gioielli, dipinti del periodo Impressionista ed altri oggetti di valore, doveva secondo le previsioni della vigilia permettere di raccogliere oltre 50 milioni di dollari. La sola gemma ha raccolto più di quella somma la prima sera.