Eduardo Vargas: la quarta meraviglia azzurra

Il cileno dal 3 gennaio 2012 a disposizione di Mazzarri

Il forte attaccante dell’Universidad del Chile e della nazionale cilena, Eduardo Vargas, dal 3 gennaio 2012 farà parte della rosa azzurra. Il 23 dicembre scorso è stato ufficializzato il passaggio al club del patron De Laurentiis. Alto 175 cm per 70 Kg, il 22enne cileno è una seconda punta molto rapida e dotato di un’eccellente tecnica e un buon tiro.

Vargas a novembre è stato eletto miglior giocatore del campionato cileno ed è, insieme a Neymar, Ganso e Riquelme, uno dei candidati al Pallone d’oro del Sudamerica. Dopo la militanza nelle varie nazionali minori, Under – 18, Under – 19 e Under – 23, il 20 gennaio 2010 ha esordito con la nazionale maggiore nell’amichevole contro il Panama. Considerato in patria l’erede di Sanchez, ex Udinese, Vargas dovrebbe imbarcarsi il 2 gennaio ed essere a disposizione di Mazzarri dal 3 gennaio. L’attaccante cileno predilige puntare la porta avversaria in verticale, non dà punti di riferimento e quest’anno ha messo a segno numerosi gol tra la Copa Sudamericana ed il campionato. Il popolo napoletano lo aspetta a braccia aperte e sogna un tandem esplosivo con Lavezzi.

Inserita da il 28 dicembre 2011