Forbes: ecco gli under 30 più influenti

La rivista americana ha pubblicato la classifica degli under 30 più influenti al mondo

 

 

Avere 17 anni ed entrare nella classifica degli under 30 più potenti al mondo. Non è fantascienza e nemmeno utopia, almeno per la rivista americana Forbes che ha stilato la classifica dei giovani destinati a lasciare un’impronta sul nostro globo terrestre. Giovani, giovanissimi, anzi adolescenti dotati di una marcia in più rispetto ai loro coetanei, che fanno della loro genialità la carta vincente per affermarsi in futuro e cambiare il mondo, o almeno provarci. Fra i giovani scelti dalla rivista americana figura Pete Cashmore, classe 1985, fondatore e Ceo del sito di notizie tecnologiche Mashable, nonché opinionista della CNN. Nella lunga lista compaiono anche il rapper diciannovenne Mac Miller e Danielle Fong, ragazzo prodigio originario del Canada. A soli 17 anni era stato ammesso al programma Ph.D di Princeton. Attualmente dirige la compagnia di energia alternativa “LightSail”, da lui stesso fondata. Nella ristretta cerchia anche il figlio di due celebrities di Hollywood – Woody Allen e Mia Farrow – Ronan, che a soli 16 anni è stato ammesso a Yale. Giovani capaci di distinguersi nei più svariati ambiti: arte e design, energia, finanza, food, politica, media, scienza e infine tecnologia. Non soltanto si distinguono i fondatori dei social network o delle piattaforme di condivisione globale (Mark Zuckeberg, CEO di Facebook). La maggior parte di loro è sconosciuta ai più. Sono noti solo agli addetti ai lavori, ma le loro invenzioni li precedono, come l’alettone aerodinamico costruito per abbattere di un quarto i consumi di carburante degli autobus. Invenzione di Jonny Cohen, 16 anni all’anagrafe. In campo tecnologico e informatico la partita è sempre aperta. Meglio l’inventore di Facebook o il CEO di Mashable? La sfida è partita. A strappare il primato a Zuckeberg quest’anno ci hanno pensato Pete Cashmore e soprattutto Kevin Systrom (28 anni), fondatore di Instgram, l’app per Iphone che in poco più di un anno dal lancio conta oltre 15 milioni di utenti.

Inserita da il 21 dicembre 2011