Napoli, il Vesuvio si veste di bianco

Tornati regolari i collegamenti marittimi tra la città e le isole del Golfo

Inserita da il 18 dicembre 2011

Un risveglio all’insegna del bianco per i tanti abitanti della zona dei comuni vesuviani. Questa mattina residenti e turisti hanno notato il Vesuvio innevato dal Cono e fino alle pendici, illuminato da un timido sole. Fin dalle prime ore del giorno si sono registrate temperature abbastanza rigide. Intanto sono tornati regolari, dopo i forti disagi di ieri, i collegamenti marittimi tra il capoluogo partenopeo e le località del Golfo. L’attenuazione del forte vento ha permesso la ripresa delle corse aliscafi, traghetti e catamarani.

Dalla serata – informa il Centro funzionale regionale – vi sarà un notevole abbassamento delle temperature, che diminuiranno anche di dieci gradi rispetto a ieri.

La protezione civile della regione Campania raccomanda di “mettersi in viaggio, se diretti nelle aree interne o montuose, muniti di catene o pneumatici da neve”. Particolare attenzione ”va prestata agli anziani e alle fasce deboli della popolazione che potrebbero risentire del brusco irrigidimento delle temperature”.