2012

E se quest’anno non fosse l’ultimo?

Il 2011 è passato. Ma questa non è una notizia. Sarebbe strano, invece, se arrivasse il 2013. I maya sono stati chiari: il loro calendario ha definito questo come l’ultimo anno.
Vorrei fare un paio di considerazioni a riguardo: per i famosi precolombiani, il mondo ebbe inizio il 13 agosto del 3114 a.C. Ad occhio e croce si sono sbagliati di quattro miliardi di anni. Non è che si sono sbagliati di quattro miliardi di anni anche nel futuro?
Inoltre il loro calendario era ciclico. Alla fine di un ciclo, ne comincia un altro. I maya si sono praticamente estinti… se fossero continuati ad esistere l’avrebbero aggiornato. No?
Usando lo stesso sistema utilizzato da coloro che vogliono prossima la fine del mondo, ho cercato la data fatale presso altre culture.
Il calendario di Amnesty International che ho di fronte a me porta come data finale il 31 gennaio 2013. È un po’ più ottimista rispetto alla popolazione sudamericana.
Secondo il mio PC il mondo terminerà il 31 dicembre del 2099.
Più rassicurante ancora il mio cellulare, che va avanti fino allo stesso giorno del 2100.
Carissime amiche, amici, il mio è un invito ad essere moderatamente sfrenati. Insomma… potreste darvi alla pazza gioia e realizzare tutti i vostri sogni più sfrenati entro il 21 dicembre. Ma se poi il mondo non finisse? Mi spiego: se volessi bruciare la casa del tuo antipatico vicino, preferibilmente mentre lui non c’è, e poi il mondo continuasse… chi te lo fa fare di trascorrere il resto della tua vita in galera?
Nel dubbio, invitalo a casa tua e quando suona il campanello gli fai prendere la scossa… o mettigli un cubetto di ghiaccio con la mosca nel drink. Così ci scappa una risata, no?

Inserita da il 14 gennaio 2012