Home Hi Tech 7 gennaio 2012, Google celebra con il suo Doodle Charles Addams

7 gennaio 2012, Google celebra con il suo Doodle Charles Addams

73
CONDIVIDI

Google continua a stupirci con i suoi simpatici e originali Doodle. Dopo lo spiritoso logo di San Silvestro e quello allegro e colorato di Capodanno, oggi, il motore di ricerca per eccellenza ha deciso di omaggiare il centenario di Charles Addams, fumettista americano nato il 7 Gennaio 1912, creatore della celebre famiglia Addams che ha debuttato negli anni ’30 con i fumetti.

La scritta, infatti, si è traformata per l’occasione, ritraendo i simpatici e macabri personaggi della nota famiglia.  Nel Doodle di Google possiamo ammirare Gomez, il capofamiglia Addams assieme alla moglie Morticia e agli altri membri principali della famiglia, tra cui Mercoledì e Pugsley i loro due bambini, lo Zio Fester, la Nonna, Lurch il maggiordomo, Mano e il cugino Itt.

Dai fumetti alla tv per i lugubri personaggi  il passo è stato breve e così negli anni ’60 sul piccolo schermo la famiglia più bizzarra della televisione richiama subito l’attenzione su di sè con le sue caratteristiche non umane.

I personaggi  descrivono in maniera bizzarra il mondo dell’occulto e del soprannaturale spaventando tutti quelli che si imbattono nella loro conoscenza: Gomez  Addams ama cimentarsi in strane acrobazie; la moglie Morticia, è capace di accendere le candele con il tocco delle punte delle dita e rilassarsi emettendo fumo dal corpo; Pugsley riesce a sopravvivere a ferite mortali spesso prodotte dai tentativi di ucciderlo della sorella; Mercoledì è molto forte, è capace di atterrare il padre con una presa di judo; lo Zio Fester, lo scienziato pazzo della famiglia che riesce ad alimentare una lampadina con la bocca; la Nonna strega alle prese con le sue pozioni magiche e capace di volare su una scopa; Lurch il maggiordomo dalla forza sovrumana; Mano che appare all’improvviso da una scatola suscitando curiosità e paura al tempo stesso e il peloso cugino Itt dal linguaggio incomprensibile a tutti tranne che ai membri della famiglia.

Il Doodle è stato creato grazie alla gentile concessione del Tee & Charles Addams Foundation.