Apple, al primo posto in classifica per vendite computer grazie all’iPad

Da ottobre a dicembre scorsi, l'azienda di Cupertino ha venduto in tutto il mondo 5 milioni di desktop e notebook e 15 milioni di iPad

La Apple è il primo produttore di personal computer al mondo davanti alla Hewlett-Packard grazie all’iPad che ha consentito all’azienda di  Cupertino di guadagnarsi il prestigioso titolo di re dei computer. Ad affermarlo è  uno studio della società di ricerche Canalys che ha stilato la classifica accorpando le vendite nell’ultimo trimestre del 2011 di computer e tablet.

Da ottobre a dicembre scorsi, la Apple ha venduto in tutto il mondo 5 milioni di desktop e notebook e 15 milioni di iPad. Secondo Canalys, escludendo i tablet, il mercato dei pc sarebbe sceso dello 0,4%.

Apple è entrata, dunque, a testa alta nel primo anno che dovrà affrontare senza la presenza del suo brillante fondatore Steve Jobs, scomparso lo scorso 5 ottobre per un attacco cardiaco. Negli ultimi mesi del 2011, l’azienda ha riconquistato il primato nel mercato degli smartphone, scavalcando i rivali di Samsung con una crescita del 117 per cento in un trimestre. “Siamo entusiasti dei nostri incredibili risultati e delle vendite record di iPhone,  iPad e Mac,” ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “La posizione di Apple è estremamente solida e abbiamo alcuni eccellenti nuovi prodotti in arrivo.”

“Siamo estremamente soddisfatti di aver generato una liquidità di 17,5 miliardi di dollari dalle operations durante il trimestre di dicembre”, ha affermato Peter Oppenheimer, CFO di Apple. “Guardando avanti al secondo trimestre dell’anno fiscale 2012, che sarà di 13 settimane, ci attendiamo un fatturato di circa 32,5 miliardi di dollari e un utile per azione diluita di circa 8,50 dollari.”

Inserita da il 31 gennaio 2012