Asus, presenta ufficialmente al mercato italiano l’Eee Pad Transformer Prime TF201

Il primo tablet al mondo con processore quad-core NVIDIA® Tegra® 3 e sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich

Inserita da il 29 gennaio 2012

ASUS ha presentato ufficialmente al mercato italiano l’Eee Pad Transformer Prime TF201, il primo tablet al mondo con processore quad-core NVIDIA® Tegra® 3 e sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Frutto della stretta collaborazione con NVIDIA, che ha consentito ad ASUS di attestarsi in assoluta pole position nell’offerta del primo tablet quad-core del mercato, le due aziende insieme innalzano a un livello superiore l’esperienza d’uso dei tablet grazie all’impiego del processore di nuova generazione Tegra 3 abbinato al nuovo sistema operativo Android, disponibile nella versione 4.0 conosciuta con il nome di Ice Cream Sandwich.

ASUS Eee Pad Transformer Prime è un device innovativo che plasma un’intera nuova categoria di prodotto capace di proiettare il mobile computing in una nuova era, in cui superiori prestazioni quad-core ed un’efficienza energetica di livello avanzato definiscono funzionalità e scenari di utilizzo sconosciuti prima d’ora. Si riconferma così l’impegno profondo e la indubbia capacità di ASUS di innovare e guidare il mercato verso generazioni di dispositivi sempre nuovi, eccezionalmente compatti ed eleganti, ma anche sorprendentemente potenti e versatili.

Incredibilmente sottile, con un profilo di appena 8.3 mm, l’Eee Pad Trasformer Prime è anche estremamente leggero, grazie ad un peso record di soli 586 grammi, espressione di una sintesi perfetta di armonia, bellezza, potenza e versatilità, grazie anche all’esclusiva tastiera docking. La cover grigio ametista in alluminio rappresenta una raffinata scelta stilistica che, oltre ad assicurare una presa sicura e confortevole, garantisce resistenza e fascino che sottolineano una indiscutibile espressione di stile.

Grazie alla potente CPU quad core Tegra 3 che utilizza la tecnologia vSMP (Variable Symmetric Multiprocessing) ed integra un motore grafico GeForce® assistito a sua volta da ben 12 core, il nuovo tablet ASUS garantisce agli utenti una più avanzata e migliore esperienza d’uso, assicurando la massima reattività nelle attività multitasking, una navigazione web ancora più veloce e fluida, un’impeccabile riproduzione di video fino al formato FULL HD e, non da ultimo, la possibilità di divertirsi e mettersi alla prova con giochi ancora più accattivanti ed avvincenti, anche grazie al coinvolgimento garantito dalla visione stereoscopica in 3D indossando gli occhiali attivi con tecnologia 3D Vision.

Se già l’Eee Pad Transformer vantava un ottimo display di tipo IPS con un angolo di visualizzazione eccezionalmente ampio di 178° in orizzontale e verticale e massima resistenza ai graffi, grazie al vetro ultraresistente Corning® Gorilla®, il Transformer Prime va addirittura oltre: lo schermo Super IPS+ si presenta, infatti, straordinariamente brillante ed ancora più luminoso, capace di offrire immagini sempre nitide e perfette, assicurando un’ottima visibilità in qualsiasi condizione di luce, anche all’aperto.

Una webcam da 1,2 Megapixel integrata frontalmente nella cornice del display offre il pratico ed indispensabile supporto per video-chat e videoconferenze, mentre la videocamera collocata sul retro dello chassis vanta un sensore da ben 8 Megapixel intelligente con messa a fuoco automatica assistito da un potente flash LED per catturare foto sempre eccellenti e ben definite. Tutto questo grazie all’apertura F2.4, al sensore CMOS retroilluminato, una profondità di campo variabile con modalità touch-to-focus ed una efficace sistema di riduzione del rumore che assicura scatti ottimali anche in condizioni di scarsa luminosità ambientale. L’elevata risoluzione del sensore consente così, per la prima volta su un tablet, di girare anche video in formato Full HD, sorprendentemente fluidi e ben definiti fino alla risoluzione massima di 1080p.

Il Transformer Prime primeggia anche sul fronte audio, offrendo un’eccellente qualità nella riproduzione del suono grazie all’esclusiva tecnologia ASUS SonicMaster, che consente di restituire un audio nitido, tridimensionale e cristallino, assicurando una più ampia gamma sonora e regalando una perfetta fedeltà di riproduzione con sonorità davvero “avvolgenti”.

Disponibile con memoria interna da 32GB, il nuovo Transformer Prime assicura estrema capacità e versatilità di archiviazione includendo anche uno slot per schede di memoria micro SD direttamente sul pad ed un lettore aggiuntivo per schede SD di tipo “full size” sulla tastiera docking, cui si aggiungono ulteriori 8GB di spazio online disponibile in maniera gratuita e illimitata nel tempo mediante il servizio cloud ASUS WebStorage. Direttamente sul pad trovano posto anche un tradizionale jack audio combo da 3,5 mm e una uscita micro HDMI per condividere agevolmente documenti e contenuti multimediali del tablet su schermi esterni o TV HD anche 3D.

Vera nota originale e distintiva, caratterizzata dal medesimo design raffinato e innovativo e anch’essa con un profilo ancora più sottile rispetto alla generazione precedente, la tastiera docking del Transformer Prime dà un nuovo significato al termine versatilità. Questa non solo mette a disposizione dell’utente un touchpad di tipo multitouch ed una tastiera completa con tasti funzione dedicati, estremamente pratica e confortevole per assicurare massimo comfort nella digitazione replicando l’esperienza d’uso di un tradizionale notebook, ma offre anche le funzioni di una vera e propria docking station, garantendo illimitate possibilità di archiviazione ed espansione anche mediante periferiche ed accessori USB. Attraverso la mobile docking, inoltre, è possibile anche incrementarne in modo sensibile l’autonomia complessiva del Prime, innalzandola dalle già eccellenti 12 ore* garantite dal solo pad fino a raggiungere le 18 ore* consecutive di utilizzo prima di dover ricorrere al collegamento alla rete elettrica: un vero primato nella sua categoria.

La dotazione software si arricchisce di due preziose utility: App Locker, che consente di proteggere le applicazioni desiderate con un’apposita password a tutela della propria privacy o come parental control per condividere il dispositivo con i propri figli, impedendo selettivamente l’accesso alle applicazioni già installate; App Backup, che consente anche ai neofiti di Android di effettuare in maniera semplice ed intuitiva il backup delle applicazioni installate o dei propri dati sulla memoria interna, su una scheda SD o online. A queste si aggiunge SuperNote, l’applicazione sviluppata da ASUS che reinventa il modo con cui prendere appunti di ogni sorta, in maniera semplice ed immediata, integrando video, testi e foto con grafica o anche annotazioni vocali e disegnate direttamente sullo schermo. La suite Polaris® Office consente invece di essere sempre produttivi grazie alla possibilità di leggere e modificare documenti nei formati Word, Excel e PowerPoint, traendo così pieno vantaggio dalla integrazione della tastiera.

Ad arricchire ulteriormente l’esperienza d’uso del nuovo Trasformer Prime le applicazioni di cloud computing raccolte nella sezione MyCloud: dalla piattaforma @vibe per accedere ai principali contenuti multimediali a MyDesktop, una efficace ed avanzata applicazione per il controllo remoto di PC o Mac che consente di accedere e gestire programmi e contenuti residenti su computer remoti, fino a MyNet, con la quale poter fare streaming wireless bidirezionale dei contenuti multimediali con certificazione DLNA dal pad ai diversi dispositivi in rete presenti in casa, ad esempio godendosi i propri video su un TV grande schermo o ascoltare la propria musica preferita mediante un lettore multimediale o l’impianto stereo di casa.

ASUS