Buenos Aires, lancia gatto contro la moglie. Colpisce un’anziana che finisce in coma

La malcapitata è ancora in condizioni gravi in ospedale

Inserita da il 16 gennaio 2012

Una lite tra marito e moglie potrebbe costare la vita ad un’ anziana, vicina di casa della coppia. La donna, un’argentina di 85 anni, è finita in coma dopo essere stata colpita alla testa nel suo appartamento da un gatto lanciato da un vicino che stava litigando con la moglie. L’incidente, accaduto lo scorso luglio nel quartiere residenziale di Belgrano, nel centro di Buenos Aires, è stato reso noto solo ieri dall’agenzia di stampa “DyN”, che cita fonti riservate della polizia.

La moglie, contro cui era stato lanciato il gatto, è riuscita ad evitarlo scansandosi, così la povera bestiola, ha proseguito il suo volo finendo, attraverso una finestra aperta, nella casa di un’anziana vicina della coppia. La donna, a causa del forte impatto, ha riportato un trauma cranico e per un mese è stata tenuta in vita artificialmente presso il reparto terapia intensiva dell’ospedale “Pirovano” di Buenos Aires.

La malcapitata, cantante d’opera in pensione, versa in condizioni ancora gravi. E il povero gatto? Nessuno sa che fine abbia fatto!