Home Hi Tech Facebook, il nuovo virus Ramnit fa strage di utenti

Facebook, il nuovo virus Ramnit fa strage di utenti

91
CONDIVIDI

facebookSi chiama ”Ramnit” il nuovo virus che sta diffondendo il panico su Facebook. Dati sconcertanti arrivano dall’azienda di sicurezza informatica Securalert: 800mila computer infettati solo negli ultimi mesi del 2011 e 45mila profili colpiti in poche ore.

Il malware ha la capacità di riprodursi e colpire tutti gli utenti di Facebook, ma soprattutto si inserisce abilmente nella privacy dell’utente rubandogli la password.

Securalert ha fatto sapere che Ramnit si era già diffuso nell’aprile 2010 riuscendo a commettere frodi finanziarie e rubare password di accesso al social network. Secondo Securalert i cyber criminali che avrebbero diffuso il virus stanno approfittando del fatto che gli utenti tendono ad utilizzare la stessa password per diversi servizi web per ottenere l’accesso alle reti aziendali; in questo modo i “ladri di dati” vengono facilmente in possesso dei nostri dati personali, riuscendo ad arrivare alle reti aziendali e perfino a conti bancari e carte di credito.

Il virus con un messaggio chiede di cliccare su un indirizzo, magari con la scusa di essere stati taggati in una foto, e una volta effettuato il collegamento il malware inizia a rubare i dati, a cominciare dai cookies del browser. Si pensa che abbiano cominciato a prendere di mira i social network proprio per l’enorme quantità di dati che forniscono gli utenti.