La tradizione napoletana del caffè sospeso

Il “caffé sospeso” è una tradizione napoletana che consiste nel pagare due caffè, ricevendone uno soltanto.
A che pro? Il caffé pagato e non ricevuto verrà servito a quello che, entrando, chiederà se ce n’è uno in “sospeso”.
E’ ovvio che alla generosità di chi lo offre deve accompagnarsi l’onestà del barista e di colui che lo chiede, che deve effettivamente non poterselo permettere.
Questa tradizione, oggigiorno alquanto affievolita, viene vivificata attraverso delle iniziative come la “giornata del caffè sospeso”, attuate non soltanto a Napoli e dintorni ma anche in altre località, come Lampedusa.