Missouri: ragazza uccide bambina per gusto di farlo

Compirà 18 anni tra due settimane Alyssa Bustamante, la ragazzina che quasi tre anni fa uccise brutalmente la sua vicina di casa di nove anni.
Martedì scorso l’inchiesta:  ”Volevo capire cosa si provasse a togliere la vita a un essere umano”, ha dichiarato l’assassina. La vittima, Elizabeth Olten, era ancora troppo piccola per comprendere le cattive intenzioni della sua vicina, quando, nel 2009, la condusse nel bosco da cui non ritornò: pugnalata al petto e alla gola, e poi strangolata.
La sentenza, prevista per il 6 febbraio, oscillerà tra un minimo di dieci anni e l’ergastolo a vita.