Home Varie Teatro San Giorgio a Cremano, in scena a Villa Bruno: Ho scritto una...

San Giorgio a Cremano, in scena a Villa Bruno: Ho scritto una commedia

102
CONDIVIDI

San Giorgio a Cremano (Na): lunedì 16 gennaio, ore 18:00-20:30, i locali della ex fonderia Righetti di villa Bruno hanno ospitato lo spettacolo di Costantino Punzo “Ho scritto una commedia”, liberamente tratto da “Pallottole sul Vomero” di Antonello Avallone.
La trama, identica a quella di “Pallottole su Brodway”, si adatta allo sfondo napoletano degli anni del fascismo.  Saverio Piersavelli, per risollevare le sorti di un teatro di varietà chiuso dalla censura fascista per mano di un borioso delegato, propone al suo impresario una nuova commedia. L’impresario accetta, a condizione che l’autore scritturi nella propria compagnia una certa “Putipù”, signorina di facili costumi e frequentatrice di casa chiuse, fidanzata con Don Vincenzo, un gerarca fascista.
La sua totale mancanza di talento mette in difficoltà la compagnia. Don Vincenzo, intervenuto a modificare il claudicante copione di Piersavelli,  prende a cuore lo spettacolo, prendendo anche atto della totale inettitudine della sua compagna, che uccide in scena con un colpo di pistola che avrebbe dovuto essere finto.
La commedia è piena di chicche, come il tragico finale, il prologo costruito su simpatiche canzonette, la componente del teatro nel teatro, nonché il validissimo intento morale che condanna la censura e dileggia il totalitarismo.