Strage Alcamo Marina, Gulotta torna libero dopo 21 anni di detenzione

Si concentra intanto l'attenzione sugli altri due indagati

Inserita da il 14 febbraio 2012

Giuseppe Gulotta condannato all’ergastolo per la strage di Alcamo Marina del 26 gennaio 1977 ritorna in libertà. E’stato assolto nel processo di revisione dalla Corte di Appello di Reggio Calabria. Nella strage morirono un appuntato e un carabiniere. Gulotta è scoppiato a piangere e il suo avvocato Baldassarre Lauria ha commentato così: “Gulotta è stato vittima di un gioco di potere e ora questa sentenza ha fatto giustizia”.

Si concentra, intanto, l’attenzione sulle altre persone immischiate in questo caso Gaetano S. e Vincenzo F., da anni scappati in Brasile mentre Giuseppe V. e Giovanni M. sono deceduti. Gulotta è stravolto dalla gioia;  il suo unico desiderio è quello di voler riabbracciare i suoi cari e di  tornare a lavorare. Intanto si prepara a ritornare ad Alcamo dopo 21 anni di galera.