Scopre l’altra moglie di suo marito su Facebook

L'uomo accusato di bigamia rischia un anno di galera

Inserita da il 10 marzo 2012

Nel mondo del social network capita di tutto, addirittura scoprire che il proprio marito ha un’altra moglie. La vicenda è accaduta a Pierce County, cittadina dello stato americano di Washington, dove una donna, cliccando sulla funzione ‘Persone che potresti conoscere’ dell’ormai famosissimo Facebook, si è ritrovata davanti alle foto di quello che aveva tutta l’aria di essere il matrimonio di suo marito.

L’uomo in questione, la guardia carceraria Alan O’Neil, si era sposato la prima volta nel 2001 sotto il nome di battesimo di Alan Fulk, per poi separarsi otto anni dopo e convolare a nuove nozze cambiandosi il nome in Alan O’Neil, come riporta la Bbc. L’uomo, che non ha mai divorziato dalla prima moglie, è ora stato trascinato in tribunale con l’accusa di bigamia e rischia fino a un anno di galera.