Sapori & Saperi 2012, ultimo giorno per visitare la fiera agroalimentare di Pompei

L'appuntamento con i prodotti tipici campani chiude il 25 aprile

Inserita da il 25 aprile 2012

Il sapore e il profumo dei prodotti tipici della nostra terra ha richiamato in questi ultimi giorni un gran numero di visitatori a Pompei (Na) che, tra la visita al santuario e una passeggiata negli antichi Scavi archeologici della città, incuriositi, hanno partecipato ad una delle fiere agroalimentari più famose nella zona vesuviana.

Anche quest’anno, nell’area espositiva di Pompei tra il 21 e il 25 aprile, si è rinnovato l’appuntamento con Sapori & Saperi 2012, la fiera agroalimentare di prodotti tipici campani e italiani. Salumi, formaggi, vini, mozzarella, pasta e tanti altri prodotti artigianali sono stati i protagonisti dell’evento che si  è riproposto con tante novità per i visitatori ed opportunità per le aziende partecipanti.

Giunta alla sua quinta edizione, ogni anno la fiera mostra un interesse sempre crescente intorno ai temi del mangiar bene e dell’importanza di valorizzare i prodotti tipici del territorio. Tante le aziende partecipanti che con le loro degustazioni hanno offerto ai visitatori la possibilità di assaggiare i sapori della nostra terra; ma la kermesse si è presentata anche come un momento di riflessione sui temi d’attualità riguardanti l’alimentazione. Gli assaggi di prodotti tipici e di piatti preparati dagli chef di alberghi e ristoranti hanno proposto un interessante percorso alla scoperta delle ricette e dei sapori che hanno reso il Bel Paese famoso nel mondo.

L’evento enogastronomico si è svolto presso l’ampia area espositiva del Santuario di Pompei su una superficie interna di circa 2.500 mq, suddivisa su due livelli, piano rialzato e piano seminterrato, e su una superficie esterna di circa 1.000 mq. Tra gli espositori l’Associazione Hobbisti Millemani di Torre del Greco (Na) con le dolci e artistiche creazioni della cake designer Rosalba Venusto.

“Sapori & Saperi” è un’iniziativa promossa dall’associazione Pompei Now ed è patrocinata da: Assessorato all’agricoltura della Regione Campania, Città di Pompei, Santuario di Pompei, Parco nazionale del Vesuvio, Azienda di cura, soggiorno e turismo di Pompei, Costiera dei Fiori, Sapori di Campania.