Trasporta iguane dal Messico negli Usa: arrestato alla frontiera

Le indagini della polizia hanno portato alla luce corpi decapitati, scuoiati, e disossati di 115 iguane verdi del peso di 72 kg nascoste in dispositivi di raffreddamento

Inserita da il 27 aprile 2012

iguanaUn uomo di Las Vegas ha cercato di intrufolarsi dal Messico negli States con a carico 115  iguane.
Il giudice federale ha condannato Eliodoro Soria Fonseca, 38 anni, a scontare due anni di reclusione per importazione illegale i rettili, come afferma l’ufficio del Procuratore degli Stati Uniti per il Southern District of California.
Le indagini della polizia hanno portato alla luce corpi decapitati, scuoiati, e disossati di 115 iguane verdi del peso di 72 kg nascoste in dispositivi di raffreddamento.
“Secondo la sua dichiarazione di colpevolezza, l’imputato ha importato la carne di iguane con lo scopo di servirla come cibo per gli esseri umani”, dichiara l’ufficio del procuratore in un comunicato stampa.
Le iguane verdi sono mangiate in Messico e in America Centrale. Vengono assaporate in umido o al forno e serviti in tacos o Flautas, di solito con condimenti. Ma le iguane sono tutelate dalla “Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione” (CITES) che denuncia la seria possibilità di estinzione della specie nel caso in cui il commercio non è strettamente controllato.
L’udienza ha condannato anche il rilevato rischio di intossicazione alimentare che la carne di iguana potrebbe apportare, come la salmonella.