Apple: annunciato lancio della nuova versione di iCloud

È molto probabile che, tra le nuove funzioni, ci sarà un potenziato sistema di photo-sharing, ben più potente dell’attuale Photo Stream

Inserita da il 21 maggio 2012

apple i cloud Il Wall Street Journal ha recentemente riportato che la Apple starebbe preparando un upgrade per il suo iCloud non indifferente. Il servizio in questione è, infatti, uno dei pochi della grande società tecnologica statunitense a non funzionare proprio alla perfezione, nonostante il sito ufficiale Apple affermi così: “iCloud è ben più di un disco rigido fra le nuvole. È la semplice soluzione al problema di come accedere a tutto quello che hai, da tutti i tuoi dispositivi. iCloud archivia in modo automatico e sicuro i tuoi contenuti, così li hai sempre a portata di mano sul tuo iPad, iPhone, iPod touch, Mac o PC. Ti dà accesso immediato alla tua musica, alle tue app, alle tue ultime foto e tanto altro da ognuno dei tuoi dispositivi. E tiene aggiornate le e-mail, i contatti e i calendari su tutti i tuoi dispositivi. Non devi sincronizzare i contenuti, non devi gestirli, non devi fare nulla, perché fa tutto iCloud.”
È molto probabile che, tra le nuove funzioni, ci sarà un potenziato sistema di photo-sharing, ben più potente dell’attuale Photo Stream che permette di mantenere le foto online solo per 30 giorni, senza realmente archiviarle. Oltre alle foto, poi, sarà possibile effettuare l’upload anche dei video, che saranno entrambi commentabili. Tuttavia, in questo caso, la Apple “insegue”, dal momento che sono molte le case che posseggono questo tipo di tecnologia, prima tra tutte Google Drive, che garantisce una perfetta integrazione con gli smartphone android. La Apple non si aspettava il colpo di mano di Google, motivo per cui ha già annunciato il lancio del suo cloud, che doveva effettuarsi, invece, in concomitanza con la notizia dell’ormai prossimo iOS 6.