Berlino: le sorprese dell’Ifa, fiera internazionale dell’hi-tech

Nonostante la crisi, quello dell'hi tech è un settore forte, con un fatturato globale di 160 miliardi di dollari

green hi techEcologici e intelligenti: sono così gli ultimi prodotti dell’hi tech esposti nelle sale dell’Ifa a Berlino, la più grande fiera dell’elettronica di consumo. Nonostante la crisi, quello dell’hi tech è un settore forte, con un fatturato globale di 160 miliardi di dollari (una crescita dell’8 per cento rispetto al 2010).
Un po’ tutti i produttori presentano le loro tavolette, sul modello dell’iPad di Apple, finora venduto in oltre 25 milioni di esemplari. Sony, ultima arrivata, propone la serie S, dal profilo a goccia, simile a una rivista piegata: all’inizio sconcerta ma con l’uso si rivela assai maneggevole. In più funziona anche da telecomando universale per tutti gli apparecchi di casa, dalla tv al condizionatore.

Più curioso ancora il modello P, con due schermi disposti a libretto; piccolo e leggero, è ideale per leggere eBook. Entrambi gli apparecchi sono basati su Android, come pure il Samsung Galaxy Note, ibrido tra smartphone e tablet con uno schermo touch da 5,3 pollici. I coreani riportano in auge il pennino dei palmari: oggi serve per prendere appunti, annotare foto, schizzare disegni.

Oltre a un modello da 7,7 pollici, Samsung ha anche lanciato un tablet con Windows 7 e alcuni smartphone con il proprio sistema operativo, Bada, casomai il rapporto tra Google e Motorola dopo l’acquisizione dovesse farsi troppo stretto. Una preoccupazione che non sembra sfiorare Acer, Toshiba, Htc e tutti gli altri che hanno in catalogo tavolette di ogni dimensione.
Il mondo dell’alta tecnologia ha fatto passi da gigante anche in quanto a ecosostenibilità.
Presente alla fiera, ad esempio, la lavatrice che analizza i vari tessuti e decide quanto detersivo serve: l’altro lo mette da parte per la prossima volta, ed è come un implicito rimprovero. L’attenzione per l’ecologia non è solo una moda o una scelta etica, ma anche un business: campioni di questa idea sono gli elettrodomestici che funzionano solo con la corrente da energie rinnovabili: straordinari per qualità, design e prezzo.

Inserita da il 5 maggio 2012