Doodle di Google celebra il 78° anniversario della nascita di Robert Moog

L'ingegnere elettronico è l' inventore di uno dei primissimi sintetizzatori musicali a tastiera

Questa volta Google ha davvero superato se stesso con il doodle musicale di oggi, 23 maggio, dedicato all’ inventore di uno dei primissimi sintetizzatori musicali a tastiera. Il colosso di Mountain View celebra il 78° anniversario della nascita di Robert Moog. Lingegnere elettronico nacque a New York ed è deceduto ad Asheville il 21 agosto 2005.

Il nome è sicuramente  familiare agli amanti del rock progressivo, un genere che ha avuto origine  tra la fine degli anni ’60 e l’inizio del decennio successivo, quando proprio il sintetizzatore moog contribuì a rivoluzionare in modo decisivo composizioni di band storiche come Emerson Lake & Palmer, Yes e Tangerine Dream.

Il logo di Google può essere letteralmente suonato. Per farlo basta cliccare sui tasti, mentre con il mouse è possibile regolare i numerosi potenziometri disponibili, così da generare una serie di effetti differenti. Infine, i tasti posizionati sul registratore consentono di salvare la propria esecuzione, riascoltarla e condividerla con i propri contatti attraverso il social network Google+.

Inserita da il 23 maggio 2012