Falcone e Borsellino: Zingaretti conquista il ministro Passera. Del Noce soddisfatto

Fabrizio del Noce, direttore di Rai Fiction, si ritiene particolarmente soddisfatto per l'esito del film-tv sugli ultimi 57 giorni del giudice Paolo Borsellino e si rinnova il piacere nel constatare di aver suscitato i complimenti del ministro Passera

Falcone e Borsellino: Zingaretti conquista il ministro Passera. Del Noce soddisfatto“Un grande risultato che premia una bellissima fiction. A vent’anni anni dalle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai ha ricordato con originalità l’evento, raccontando la solitudine del giudice Paolo Borsellino, che ha vissuto 57 giorni nella certezza e nell’attesa di essere oramai una vittima certa e designata”. Lo sottolinea in una nota Fabrizio del Noce, direttore di Rai Fiction, commentando i risultati d’ascolto del film-tv di ieri sera su Rai1 dedicato al giudice Borsellino. “Mi hanno fatto particolarmente piacere - aggiunge - le parole del ministro Passera che ha colto in pieno l’intendimento con cui questa fiction è stata realizzata. La nostra speranza - conclude del Noce - è di essere riusciti a parlare ai giovani che vent’ anni fa non erano nati o erano bambini di una storia da meditare e comunque da non dimenticare”.

Il successo è confermato. E capitando – purtroppo – in un momento in cui la lotta di Falcone e Borsellino ritorna con l’attentato a Brindisi (oltre che con il triste 20° anniversario della scomparsa del giudice Giovanni Falcone), sembra si stia configurandosi un nuovo periodo della storia italiana, segnata dal nuovo governo tecnico, da una nuova lotta contro la criminalità organizzata, contro l’ignoranza e la corruzione.
Hegel, citato da Marx, disse che la storia si ripete due volte: la prima come tragedia, la seconda come farsa. Chi darà il via al terzo round?

Inserita da il 23 maggio 2012