Formula 1, Gp Spagna: Hamilton perde la pole

I commissari di gara giudicano insufficiente la quantità di benzina nel serbatoio della McLaren del pilota inglese, retrocesso in ultima posizione. In pole position ci sarà Maldonado

Inserita da il 13 maggio 2012

Dalle stelle alle stalle. Lewis Hamilton non partirà più in pole position nel Gp di Spagna, in programma oggi
sul circuito del Montmelò. L’inglese della McLaren è stato retrocesso dai commissari di gara all’ultimo posto dello schieramento. Hamilton, dunque, inizierà il Gran Premio dalla 24esima posizione.

I giudici di corsa hanno sanzionato il pilota perché la sua monoposto presentava nel serbatoio una quantità di benzina insufficiente per gli abituali prelievi di carburante del post-qualifiche. Tra l’altro, Hamilton aveva fermato la sua vettura in pista subito dopo aver concluso il giro con il quale si era assicurato la pole position, senza riportarla ai box come prevede il regolamento della FIA. Per il team di Woking ora la gara si fa davvero difficile ancor prima del semaforo verde, con entrambi i piloti fuori dalla top ten – Button partirà dalla undicesima posizione – e costretti ad una difficile rimonta.

A partire davanti a tutti, quindi, sarà Maldonado della Williams, alla prima pole position della carriera.
Il pilota venezuelano sarà affiancato in prima fila dallo spagnolo della Ferrari Fernando Alonso.