Il nuovo Windows 8 secondo il motto: velocità e fluidità

Windows 8 si lascerà alle spalle ombreggiature, effetti tridimensionali e vari altri orpelli grafici concentrandosi invece su un’interfaccia dai toni decisamente ben più minimal

Inserita da il 23 maggio 2012

windows 8In uscita Windows 8, il nuovo sistema operativo che soppianterà il ben poco apprezzato Vista.
Windows Aero, l’interfaccia grafica integrata dagli sviluppatori di Microsoft negli OS dell’azienda, verrà rimosso per svariate ragioni, prima fra tutte il gran consumo energetico necessario per il suo utilizzo. Considerando che Windows 8 è un sistema operativo dedicato non soltanto ai computer desktop ma anche a tablet, netbook ed ultrabook, sarà possibile ricavarne un notevole miglioramento dell’autonomia dei device impiegati.
Windows 8, quindi, si lascerà alle spalle ombreggiature, effetti tridimensionali e vari altri orpelli grafici concentrandosi invece su un’interfaccia dai toni decisamente ben più minimal, nel solco del motto: “Velocità e fluidità”.
Nel dettaglio, finestre e taskbar saranno più pulite ed effetto glass e riflessi saranno separati.
Le finestre, inoltre, presenteranno bordi squadrati e la barra delle applicazioni si mimetizzerà perfettamente con lo sfondo del desktop, senza presentare né ombre ne trasparenze.
Il 23 aprile 2012, alla conferenza Windows 8 Developer Days in Giappone, Steven Sinofsky ha annunciato che nella prima settimana di giugno 2012 verrà pubblicata l’ultima versione di anteprima prima del prodotto finale, denominata Windows 8 Release Preview.
Windows 8 verrà pubblicato in 4 edizioni: Windows 8Windows 8 ProWindows 8 Enterprise e Windows RT; ma anche se non si crede di andare oltre il 2012, le date precise di rilascio ancora non si conoscono.