Milano: bidella palpeggia dodicenni

Le ragazzine si erano offerte di accompagnarla a casa, avendola incontrata per strada.La donna ne ha approfittato

Questo pomeriggio, a Milano, una bidella fuori servizio ha palpeggiato due ragazzine della sua scuola, incontrate casualmente per strada, ed è stata arrestata dalla polizia. La donna, che ha 50 anni, era in stato alterato forse per l’abuso di alcol. E’ accaduto nella zona di viale Fulvio Testi dove le due ragazzine, mentre erano in compagnia di una compagna di 14 anni, hanno incrociato la bidella fuori da un oratorio.

Ridendo e scherzando si sono offerte di accompagnarla verso la sua abitazione, che non è distante. Lungo il percorso a piedi, però, la donna, prima scherzando poi con più insistenza, ha palpeggiato due delle tre dodicenni al seno e nelle parti intime. Le studentesse sono comunque riuscite a sganciarsi da lei, hanno fermato una pattuglia della polizia che passava in strada raccontando l’accaduto.

Inserita da il 26 maggio 2012