Pallanuoto, il Posillipo viola la piscina di Savona

I rossoverdi di Carlo Silipo si aggiudicano gara 1 della finale play off per il terzo posto del campionato di A1

Il Posillipo, con merito, vince il primo round per aggiudicarsi il terzo posto finale del campionato di A1. Partita molto tattica con le due squadre attente soprattutto in difesa.
Dopo le prime schermaglie senza esito, il Posillipo rompe gli indugi ed approfitta di un’azione con l’uomo in più per portarsi in vantaggio con capitan Buonocore che realizza una rete a 2′49″ alla quale, però, replica, ancora in superiorità. Janovic per i biancorossi.
Allo scadere Negri neutralizza un rigore a Fiorentini dopo un botta e risposta tra Paskovic e Petrovic che fissa il risultato finale della prima frazione sul 2 a 2.

Nel secondo quarto un Posillipo particolarmente concreto scava, in meno di due minuti, tra se e gli avversari, un solco largo tre gol grazie alle reti di Paskovic, Gallo e Bertoli.
Allo scadere del tempo Mistrangelo accorcia le distanze.

Nel terzo periodo, però, il Posillipo prende definitivamente il largo con una doppietta di Calcaterra ed i gol di Perez e Gallo ai quali il Savona risponde con Petrovic, Rizzo e Fiorentini; Mattiello realizza il + 4 allo scadere del tempo. Nell’ultima frazione, dopo la rete iniziale di Mistrangelo, il Posillipo piazza un nuovo parziale di 3 a 0 con due reti di Paskovic match-winner dell’incontro con quattro gol ed una di Bunocore chiudendo definitivamente la contesa.
Le reti di Petrovic e Baraldi fissano il risultato finale sul 14 a 8 per i napoletani.

“Siamo stati forse più motivati dei nostri avversari che, costretti sempre ad inseguire, ad un certo punto si sono un pò disuniti. – il commento di Carlo Silipo – Con questa vittoria abbiamo certamente messo un tassello importante per la conquista del terzo posto, però, se vogliamo chiudere la pratica già sabato prossimo alla Scandone, non dobbiamo commettere l’errore di ritenere che ormai i giochi sono fatti”.

Il commento di Gigi Massimo Esposito, dirigente accompagnatore: “I ragazzi sono stati bravi e determinati ed hanno meritato di vincere contro avversari che, a mio avviso, hanno sofferto molto la mancanza di Aicardi”.

Tabellino:  RN Savona  8  –  14  CN Posillipo

Carisa Savona: Volarevic, Alesiani, Damonte, Petrovic 3, Bianco L., Rizzo 1, Janovic 1, Angelini, Bianco G., Mistrangelo 2, Fulcheris, Fiorentini 1, Zerilli – Allenatore Andrea Pisano

CN Posillipo: Antonino, Perez 1, Paskovic 4, Buonocore 2, Mattiello 1, Bertoli 1, Renzuto, Gallo 2, Minguell, Calcaterra 2, Baraldi 1, Saccoia, Negri – Allenatore Carlo Silipo

Arbitri: Mario Bianchi di Roma e Domenico De Meo di Cagliari – delegato FIN Carannante

Parziali: 2-2, 1-3, 3-5, 2-4

 

 

CN Posillipo

 


Inserita da il 17 maggio 2012