Portici, Vincenzo Cuomo licenzia Equitalia

vincenzo cuomoIl sindaco di Portici Vincenzo Cuomo ha assunto una ferrea presa di posizione, decidendo di licenziare l’Equitalia e di affidare ad un’altra società la riscossione dei tributi dei suoi concittadini: “E’ una scelta che la legge ci permette di fare”, spiega Cuomo, che continua “la mia idea è quella di inserire anche un sistema di Welfare nella riscossione dei tributi. E’ vero che le tasse vanno pagate, ma non è detto che chi ha difficoltà deve poi essere tartassato”.
Il sindaco porticese è anche presidente dell’ANCI Campania (sezione regionale dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani), cosa che potrebbe non poco influire sulla rapidità di diffusione di questo modello nel resto della penisola. “Da gennaio 2013 – conclude Cuomo – Equitalia non sarà più la società di riscossione dei tributi. E’ giusto, quindi, che i comuni inizino a trovare una alternativa”.