Roma Caput mundi, Roma Città Eterna

Non è possibile parlare della capitale senza incorrere spesso nella tautologia del “già detto”. Roma è paese e città, è caos e tranquillità, è frenesia e relax ... è ossimoro perenne

Bisogna a volte riconoscere, e dunque arrendersi, alla superiorità del luogo che si visita, dove la magnificenza di tante opere d’arte dona energia.
Si rivivono la Roma Imperiale, quella del Rinascimento e quella Barocca, si ammirano le bellezze di Villa Borghese, si rimane senza fiato davanti agli affreschi della Cappella Sistina, si va su e giù per Trinità dei Monti, ci si dà (possibilmente) alla pazza gioia in Via Condotti, si passeggia sulle orme della “dolce vita” di Fellini e poi nella Trastevere di Alberto Sordi.

Sempre fresche e infinite emozioni: la città prima ti strega con i suoi sortilegi, poi ti conquista con il suo eterno fascino. A Roma anche la sensazione della partenza è diversa, più dolce, tanto si ritorna sempre, è inevitabile. Tutte le strade portano a Roma, che tu lo voglia o no ci ritornerai.

Degni di ammirazione e carichi di splendore i dintorni della Capitale. I Castelli Romani, ad esempio, offrono un’occasione per lasciare la metropoli e in breve tempo immergersi nella natura, tra i piccoli borghi medievali, sorseggiando un buon vino.
Lungo l’antica via Tiburtina, a soli 30 km ad est di Roma, è possibile visitare due stupende residenze di epoche storiche diverse: la romana Villa Adriana e la rinascimentale Villa D’Este.
La prima, ai piedi dei colli Tiburtini, mostra ancora la grandiosità di un tempo. Dopo la visita si prosegue per Villa D’Este, una delle più belle residenze del Rinascimento, circondata da un incantevole giardino all’italiana movimentato da innumerevoli fontane e giochi d’acqua.
Da non perdere poi le atmosfere surreali che Roma riesce a regalare ai suoi visitatori. Osservare il Tevere o il panorama dal Gianicolo di notte toglie letteralmente il fiato.
Farsi dunque affascinare dall’incanto delle vacanze romane può essere solo un bene.
La festa della donna potrebbe essere il giorno giusto per abbandonarsi al fascino oltre tempo di Roma.

Inserita da il 13 maggio 2012