Russia: scappa dalla stanza della compagna gettandosi in un tubo della spazzatura

L'uomo è rimasto bloccato al quinto piano del palazzo, dove ha iniziato ad invocare aiuto

Ha tentato di scappare dalla sua compagna gettandosi dall’ottavo piano nel tubo delle immondizie, tipico di gran parte dei condomini russi per convogliare i rifiuti in un deposito al pianterreno: l’uomo, 31 anni, è rimasto bloccato all’altezza del quinto piano, da dove ha cominciato ad invocare aiuto. Lo riferisce la protezione civile della regione siberiana di Tiumen.

Per liberarlo, i soccorritori hanno dovuto tagliare un pezzo del tubo. Ricoverato in ospedale, il protagonista del gesto ha sostenuto con i medici che il suo era un tentativo di fuga dalla compagna, anche se non ha spiegato esattamente i motivi. E’ questo il secondo caso del genere a Tiumen negli ultimi anni.

Inserita da il 17 maggio 2012