Tokyo, pappagallo indica ai poliziotti la via di casa

Piko (questo il nome dell’uccello) domenica scorsa è scappato dal suo appartamento a Sagamihara, a ovest di Tokyo

pappagalloUn pappagallo è stato salvato con facilità grazie agli insegnamenti del maestro.
La polizia è abituata ad ascoltare persone, non animali (che tra l’altro non possono far altro che emettere versi), ma non è andata così con il pappagallo e coi tre agenti giapponesi che lo hanno ritrovato.
Piko (questo il nome del volatile) domenica scorsa è scappato dal suo appartamento a Sagamihara, a ovest di Tokyo.
Ritrovato da un passante, è stato poi condotto a una stazione di polizia, dove è rimasto in silenzio per giorni.
Poi, improvvisamente, ha cominciato a “cantare”, dicendo alla polizia il suo indirizzo di casa.
La padrona di Piko, una donna di 64 anni, aveva prudentemente insegnato al pappagallo l’indirizzo e il numero di telefono.

 

Inserita da il 5 maggio 2012