USA: sarà processato come un adulto l’omicida che uccise tre ragazzi dell’Ohio nel febbraio scorso

A febbraio, T.J.Lane ha ucciso tre ragazzi a scuola a New York. Ora il tribunale degli Stati Uniti ha deciso di processarlo come un adulto

Inserita da il 25 maggio 2012

Sarà processato come un adulto T.J. Lane, il diciassettenne accusato di aver ucciso a colpi di arma da fuoco tre compagni di scuola in Ohio, negli Stati Uniti, lo scorso 27 febbraio. Lo ha deciso oggi Timothy Grendell, giudice della contea di Geauga.

Il ragazzo, che ha inoltre ferito tre studenti, dovrà rispondere di omicidio aggravato, tentato omicidio e aggressione, per quanto avvenuto alla Chardon High School, a circa 40 chilometri da Cleveland. Il ragazzo aveva in precedenza ammesso di essere entrato a scuola con una pistola, una semiautomatica calibro 22 rubata allo zio, e un coltello e di aver sparato dieci colpi, scegliendo le sue vittime a caso.

Giudicato come un adulto, Lane rischia la condanna a vita, ma non la pena di morte, esclusa in Ohio per i minorenni, in ogni caso.