Home Arte Venduto all’asta per 120 milioni L’urlo di Munch

Venduto all’asta per 120 milioni L’urlo di Munch

104
CONDIVIDI

Record mondiale per una delle versioni de “L’urlo” del pittore norvegese Edvard Munch, venduto dalla casa d’aste Sotheby’s a New York per 119,92 milioni di dollari, pari a 91 milioni di euro, il prezzo più alto mai pagato per una singola opera d’arte.

La trattativa di vendita è durata appena 12 minuti, salendo a volte di oltre 10 milioni al minuto.

Sette gli acquirenti che hanno cercato di acquistare l’opera: un pastello dipinto nel 1895 valutato 80 milioni e unica delle quattro versioni de ”L’Urlo” di proprietà di un privato.

Il precedente record per l’asta di un’opera d’arte apparteneva a “Nudo, foglie verdi e busto” di Picasso battuto da Christie’s nel maggio 2010 per 106,5 milioni di dollari. L’opera fu dipinta dal pittore spagnolo in un solo giorno.