2 giugno, doodle di Google celebra la Festa della Repubblica

A rendere questa data giorno festivo fu il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi nel 2000

Oggi 2 giugno l’Italia celebra la Festa della Repubblica. Per l’occasione anche Google ha voluto omaggiare la ricorrenza con un simpatico doolde: tre bambini con in mano nastri e bandiere tricolori corrono sorridenti sulle lettere della parola “Google”.

E’ una data importante per il nostro Paese soprattutto in questo momento così difficile per la crisi. A rendere questa data giorno festivo fu il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi nel 2000.

La festa rappresenta la cerimonia più importante e prestigiosa del paese. In tale occasione vengono invitati molti capi di stato ed importanti autorità politiche internazionali. L’italia, in questo giorno solenne, riceve gli auguri da tutti i paesi del mondo.

A dare il via ai festeggiamenti è la parata militare  in onore della Repubblica che si svolge lungo i Fori Imperiali. La prima parate venne celebrata nel 1948. Uno dei momenti più importanti e toccanti della cerimonia è la deposizione di una corona d’alloro al Milite Ignoto presso l’Altare della Patria.

Alla Festa della Repubblica partecipano tutte le Forze Armate, le Forze di Polizia, il Corpo dei Vigili del Fuoco, la Croce Rossa e le più alte cariche dello Stato insieme con il Presidente della Repubblica. I festeggiamenti sono fregiati anche dalle evoluzioni acrobatiche delle Frecce Tricolore.

Nel pomeriggio vengono aperti i giardini del palazzo del Quirinale ed i festeggiamenti si concludono con le musiche della banda dell’ Esercito Italiano, della banda dell’Aeronautica Militare Italiana, della Marina Militare Italiana e di tutti i corpi militari dello Stato.

Ma quest’anno la cerimonia sarà più sobra considerati gli avvenimenti delle ultime settimane tra cui il terremoto in Emilia che ha sconvolto l’intero Paese.

Buona Festa della Repubblica a tutti!

Inserita da il 2 giugno 2012