Eiaculazione precoce? Stop! E’ in arrivo Tempe, medicina spray

Si tratta di un blando anestetico creato da Mike Wyllie, uno degli ideatori del Viagra

La percentuale degli uomini che soffre di eiaculazione precoce è compresa tra 25% e 40%.
Soffre di questo fastidio l’uomo che non ha il controllo del proprio riflesso eiaculatorio e della propria eccitazione conlcludendo in pochissimi minuti (spesso secondi) il proprio rapporto sessuale.

A trovare un rimedio ci ha pensato Mike Wyllie, uno degli scienziati che sviluppò il Viagra.
Si tratta di uno medicinale spray ribattezzato “Tempe” che potrebbe essere in vendita nel giro di qualche mese e a prezzi sufficientemente bassi da essere distribuito dal Servizio Sanitario nazionale.

Il medicinale – composto da due blandi anestetici che aiutano nel controllo – è mirato esclusivamente ai pazienti: nel caso non si soffra di alcun disturbo non aiuta a ottenere tempistiche migliori (tenuto conto del fatto che la media europea è di circa sei minuti).

 

Inserita da il 17 giugno 2012