Le Tre rose di Eva, anticipazioni sulla puntata di mercoledì 6 giugno

Edoardo grazie al suo alibi di ferro riesce a far incolpare suo fratello Alessandro dell'omicidio di Eva

Inserita da il 2 giugno 2012

Ritorna l’appuntamento con una nuova e appassionante puntata di “Le Tre rose di Eva”.
La  decima puntata della fiction targata Mediaset andrà in onda mercoledì 6 giugno alle 21.10 su Canale 5.
La puntata precedente si è conclusa con un nuovo colpo di scena, la morte di Eva per mano di Edoardo Monforte.
Dopo avere sottratto il telefonino al fratello Alessandro, fingendo che quest’ultimo fosse pedinato, Edoardo è riuscito a fissare un incontro con Eva e una volta arrivato sul posto le ha sparato un colpo al ventre, portandole via importanti documenti.

Ma cosa accadrà nella decima puntata? Tutto fa pensare che ad uccidere sia stato Alessandro.
Sì perchè Edoardo è riuscito a crearsi un alibi di ferro, sparando con la pistola di suo fratello e lasciando anche il suo telefonino sul luogo del delitto. Dalla parte di Alessandro si schiererà solo Matteo, il minore di casa Monforte che lo difenderà con tutte le sue forze. Intanto la setta dei viticoltori di cui fanno parte Ruggero Camerana e l’avvocato Scilla comincia a mostrarsi preoccupata.
Cosa accadrà adesso che Eva è morta? E che fine faranno i famosi documenti?

Edoardo coglie la palla al balzo e, ora che suo fratello Alessandro è fuori gioco, decide di farsi nuovamente avanti dichiarando il suo amore ad Aurora, ma la ragazza per l’ennesima volta lo respinge stanca di tutto quello che sta accadendo, ignara dei complotti del giovane.

Ma un’altra verità sembra lentamente emergere. L’avvocato Scilla, dopo avere saputo di essere lui il padre naturale di Mattia, mostra una certa attenzione nei confronti del ragazzo che, insospettito, chiede spiegazioni.

L’appuntamento dunque è per mercoledì prossimo con un nuovo ed entusiasmante episodio di “Le Tre rose di Eva”.