Napoli dà il via al GiroDonne 2012

Scatterà venerdì 29 giugno dal lungomare di via Caracciolo la 23a edizione della corsa ciclistica al femminile

Napoli si veste di rosa. Venerdì 29 giugno, dal suggestivo scenario del lungomare di via Caracciolo, prenderà il via la 23° edizione del Giro d’Italia Femminile. Una prima volta assoluta per il capoluogo campano, che dopo le World Series dell’America’s Cup di Vela si appresta ad ospitare un altro grande evento sportivo.

Per l’occasione tutto il tratto di mare antistante la Villa Comunale si colorerà di rosa. All’altezza della Rotonda Diaz, poi, verrà allestito il villaggio di tappa dove, giovedì 28 giugno alle ore 18:30, avverrà la presentazione ufficiale dei team.

La prima tappa del GiroDonne 2012 (Napoli – Terracina) sarà anche la più lunga (139 km) e la più a sud di questa edizione. La corsa rosa al femminile attraverserà i paesi di Grumo Nevano, dove dopo soli otto chilometri sarà posto l’unico traguardo volante di giornata che assegnerà la prima maglia ciclamino, Aversa, Capua, Mondagrone, Formia, Gaeta e Sperlonga. L’arrivo sarà posto sul lungomare di Terracina, dove due ali di folla accoglieranno il primo appassionante sprint di questa edizione. L’unica insidia del percorso è costituita dal vento, che soffiando dal mare potrebbe favorire qualche ventaglio.

Inserita da il 20 giugno 2012