Politecnico di Milano: in aumento le domande di studenti stranieri

È del 40% l’incremento di richieste di iscrizione alle Lauree Magistrali del Politecnico di Milano, grazie anche alle borse di studio

Inserita da il 1 giugno 2012

Su 3473 domande di studenti Extra Ue arrivate, 1643 sono state valutate positivamente. L’Ateneo ha scelto negli ultimi anni di puntare su 7 Paesi particolarmente rilevanti per l’economia dell’Italia, oltre a Brasile, Russia, India, Cina (BRIC) anche Vietnam, Turchia e Iran. Da questi Paesi proviene oltre il 55% degli studenti stranieri.
Sono peraltro in forte crescita anche l’America settentrionale dove l’aumento è del 50% e l’America meridionale anch’essa più 48%.
Questa crescita si accompagna ad un aumento del 10% sia del numero delle borse di studio disponibili per gli studenti stranieri, sia dello stanziamento economico per le stesse (pari quest’anno a € 1.000.000).

La scelta del Politecnico di Milano di puntare su una strategia di globalizzazione non spaventa neanche gli italiani, nel mese di aprile, infatti, si sono già iscritti al test di ingegneria 2504 studenti delle superiori contro i 1437 dell’anno scorso con un aumento del 74%.
I nuovi immatricolati di quest’anno saranno tra i primi a proseguire il loro percorso alle Magistrali in lingua inglese nel 2014.

“Questi dati – dichiara il Rettore Giovanni Azzone – confermano le ipotesi in base alle quali l’Ateneo ha deciso la propria strategia d’internazionalizzazione. Sono segnali che dimostrano che la strada intrapresa è apprezzata dagli studenti italiani e riscuote interesse nel mondo”.

Per gli studenti europei c’è tempo fino a fine maggio per le domande di iscrizione, per gli studenti italiani che desiderano iscriversi a ingegneria è possibile sostenere il test fino al 10 luglio (date e periodi di iscrizione: www.poliorientami.polimi.it) e immatricolarsi dal 18 al 30 luglio oppure aspettare il tradizionale test di settembre. Per gli studenti che desiderano iscriversi ad architettura o design l’appuntamento con il test ministeriale è previsto nella prima settimana di settembre.

 

Politecnico di Milano