Roma, La Sapienza: sui sentieri del bosco viennese

In questa splendida cornice architettonica si potranno ascoltare, in tre serate successive dal 13 al 15 giugno (a partire dalle 21.00), le musiche dei compositori che resero Vienna una delle capitali della musica

sapienza romaPer la prima volta l’Istituzione universitaria dei concerti si trasferirà per un periodo nel cortile di Sant’Ivo alla Sapienza, antica sede dell’ateneo romano (corso Rinascimento 40, Roma). In quella splendida cornice architettonica si potranno ascoltare, in tre serate successive dal 13 al 15 giugno (a partire dalle 21.00), le musiche di quei compositori che resero Vienna una delle capitali della musica. Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert, Johann Strauss junior e altri affascinanti rappresentanti della musica viennese. Alle loro composizioni si alterneranno i racconti di Arthur Schnitzler, altro grande interprete dell’anima della capitale dell’impero asburgico, affidati alla voce dell’attore Gianluigi Fogacci. Il progetto, ideato da Antonio Ballista e Giacomo Bottino, è stato realizzato dalla Iuc in collaborazione con il Forum austriaco di cultura. I tre concerti sono fuori abbonamento, ma sono previste riduzioni per personale docente e tecnico amministrativo.
Il costo dei biglietti varia da 18 euro per il prezzo intero, ridotto a 15 euro per Sapienza e abbonati Iuc, a 10 euro per i giovani under 30.

Info
Istituzione universitaria concerti
T (+39) 06 3610051/2
botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it
Ufficio stampa
Mauro Mariani:         mauromariani.roma@tiscali.it

 

Università “Sapienza” di Roma

 

 

 

Inserita da il 10 giugno 2012