Umbria Jazz: grandi nomi anche quest’anno per il famoso evento di musica

Quest'anno all'Umbria Jazza grandi nomi: da Bollani e Core a Sting, Esperanza Spalding e Sonny Rollins. Pat Metheny con il suo nuovo disco

Umbria Jazz: grandi nomi anche quest'anno per il famoso evento di musica jazz italianoAnche quest’anno l’Umbria Jazz non delude con una rassegna di grandi personalità del panorama jazzistico mondiale.
Tra le diverse jam session che si troveranno in tutta la città di Perugia, nei locali e del pub dove sarà possibile godersi un aperitivo accompagnati dalle più diverse combinazioni tra artisti e semplici musicisti amatoriali ingaggiati per l’occasione, spiccano personalità di considerevole importanza e che intratterranno le serate di tutti gli appassionati giunti da tutta l’Italia (e non) per avere il piacere di ascoltarli.

Dal 6 al 15 luglio, l’Arena Santa Giuliana sarà inondata dagli appassionati della musica dalla malinconica blue note. Da Stefano Bollani a Sting, da Herbie Hancock a Pat Metheny, passando per la nuova (si fa per dire) voce e controbassista del genere, Esperanza Spalding, il grande Sonny Rollins ed Erykah Badu.

Bollani duetterà prima con Chick Corea e poi con Hamilton De Holanda. Con Corea, il pianista italiano ha già duettato diverse volte (per la prima volta al Festival di Ravello nel 2009) e hanno pubblicato anche un album insieme dal titolo “Orvieto” nel novembre del 2011, inserendo diverse tracce dei loro live.

Pat Metheny presenterà il suo nuovo album “Unity Band” con Chris Potter al sax, Ben Williams al basso e Antonio Sanchez, storico compagno d’avveture, alla batteria. Metheny sarà anche a Roma il 14 luglio.

La stessa Esperanza Spalding presenterà il suo nuovo CD uscito nel 2012: “Radio Music Society”.
Insomma date con nomi da non perdere per tutti gli appassionati della musica jazz.

Inserita da il 13 giugno 2012