Università, al via il concorso Borsa di Ferro per giovani laureati palermitani

“L’iniziativa da quattro anni sostiene il percorso di formazione di due giovani laureati dell'Università di Palermo", spiega Claudia Quartuccio

Il “Gruppo dei palermitani” anche per quest’anno ha disposto di istituire due “Borse di Ferro”, in memoria di Ferruccio Barbera, stimato e riconosciuto palermitano, il cui esempio di vita, di passione e dedizione professionale potranno rappresentare un ideale punto di riferimento per i giovani laureati selezionati.

Attraverso le borse di studio sarà possibile coprire i costi di iscrizione ai Master ISTUD in “Marketing Management and Innovation” e/o al Master in “Risorse Umane e Organizzazione”, più un contributo del valore di 6.000 euro per le spese di vitto e alloggio durante il periodo dei Master.

“L’iniziativa da quattro anni sostiene il percorso di formazione di due giovani laureati dell’Università di Palermo – spiega Claudia Quartuccio, coordinamento Master - consentendo loro di seguire i Master della Fondazione ISTUD e attivando, i valori e il sentimento di comunanza e legame che li unisce alla città di Palermo”.

Le selezioni si svolgeranno il prossimo 14 settembre nella Chiesa di Sant’Antonio Abate del complesso Steri, al quale seguirà l’incontro dei candidati con alcuni rappresentanti dei palermitani in data da definirsi.

Le Borse di Ferro saranno promosse a Palermo dall’11 al 14 luglio, attraverso l’allestimento di un apposito stand.

Info: http://www.istud.it/istud_neo_laureati/borsaferro.aspx

 

Università degli Studi di Palermo

 

 

Inserita da il 29 giugno 2012